fbpx
Giorgio Gori
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

20.000 ALBERI E QUATTRO NUOVI PARCHI, BERGAMO PIÙ VERDE E ARIA PIÙ PULITA

In questi anni abbiamo lavorato per rendere Bergamo una città più verde, perché la qualità ambientale è fondamentale per il benessere dei cittadini.
Abbiamo ampliato il Parco dei Colli includendo 250 ettari di terreni agricoli e piantato 9.000 nuovi alberi.
Per la creazione e la riqualificazione di parchi e giardini sono stati fatti 15 interventi in 12 quartieri, e investimenti per 6 milioni di euro.
Per contrastare l’inquinamento abbiamo individuato e messo a norma 160 caldaie “fantasma” e incentivato la sostituzione delle caldaie a gasolio.

COSA FAREMO

  • Tutela e valorizzazione della grande cintura verde (550 ettari) che abbraccia a sud la città, da integrare nel Parco dei Colli.
  • Incremento del patrimonio arboreo con la messa a dimora di 20.000 alberi.
  • Realizzazione di quattro nuovi parchi urbani: parco Ovest, parco di Porta-Sud, nuovo Parco Goisis e parco “a bosco” sopra il parcheggio di via Fara.
  • Raddoppio degli orti urbani e recupero degli orti storici di S. Tomaso.
  • Estensione della rete di teleriscaldamento (+50%).
  • Riqualificazione energetica degli edifici pubblici e privati (obiettivo: zero impianti a gasolio sul nostro territorio).
  • Riduzione del traffico privato che ogni giorno entra in città (65.000 veicoli).
  • Incentivi e agevolazioni alla mobilità elettrica (120 colonnine in cinque anni).
  • Riduzione dell’impatto ambientale dell’aeroporto di Orio al Serio.